Corso di Stenografia Cima: lezione 5 – simbolismo consonante “R”

stenografia simbolismo consonante rIniziamo ad entrare in argomenti affascinanti ma complessi; Cima, notando che la consonante “R” è una delle lettere più frequenti della lingua italiana, decide di “non scriverla”, indicandola con un particolare accorgimento grafico:

Sillaba diretta R+vocale = si rafforza la vocale (perché i suoni ra, re, ri, ro, ru sono brevi e forti)

consonante RSillaba indiretta vocale+R = si allunga la vocale (perché i suoni ar, er, ir or, ur sono lunghi e dolci)

R+vocale+R = si allunga e si rafforza la vocale, unendo le due regole precedenti per i gruppi: rar, rer, rir, ror, rur

Casi speciali: in alcuni casi può essere logico scrivere la “r” finale con il puntino alfabetico, piuttosto che con la “i” rafforzata (apri, sarà quindi scritto apr e non ap+ri); le parole proprio e propri sono abbreviate con “prop”; le consonanti Pi,Bi,Ci,Gi,Ti,Di,Fi,Vi,Ni,Mi si allungano del doppio nei gruppi Pir,Bir,Cir,Gir,Tir,Dir,Fir,Vir,Nir,Mir.

Iscriviti al canale Youtube di “Homolux Sergio Sapetti” e condividi i video!

Questo sito web utilizza i cookie: Utilizzo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il mio traffico. Inoltre fornisco informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

 

Corso di Stenografia Sistema Cima

 

Home

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrFacebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblr

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.