Cromoterapia: Giallo + Blu non danno il verde?! (puntata 2)

cromoterapia 3 colori per tutti seconda puntataApprofondimento del libro “Colori di Luce”

Segue articolo precedenteQuando i colori, anziché prodotti da lampade, sono nei pastelli, matite, pennarelli, tempere ecc. nelle combinazioni entrano in gioco altri fattori (soprattutto chimici), invalidando quanto detto per  l’RGB (vedi articolo precedente).

colori complementari elettromagnetismoInfatti, anche se la luce bianca è data dalla somma di tutti i colori, unendo insieme tutte le tempere dell’astuccio, oltre ad un “bel pasticcio” otterremmo probabilmente…. molto marrone e nulla bianco!

Ecco perché, unendo una luce gialla ed una blu, otteniamo il bianco, ma, scrivendo con le matite gialla e blu, il risultato è il verde.

In cromoterapia, essendoci una valenza fisica nella reazione della luce con il corpo, si instaura anche una relazione simile a quella suddetta, quindi, pur se in via eccezionale, si può verificare il caso in cui sia ipotizzabile utilizzare il Verde (e non il Giallo) come complementare al Rosso.

In cromologia, prendendo in considerazione soprattutto l’aspetto psicologico, i colori complementari sono ancora differenti, vediamo quali sono nell’articolo successivo:

Colori complementari personalizzati

FacebooktwitterpinterestlinkedintumblrFacebooktwitterpinterestlinkedintumblr
google_plusgoogle_plus

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.