Cromoterapia – singhiozzo e contratture

cromoterapia crampi singhiozzoA volte il singhiozzo può provocare delle fastidiose contratture muscolari.

Sia per aiutare il corpo a rilassare il diaframma, sia per evitare la dolenzia provocata dai crampi, il colore adatto da applicarsi è il Verde.

Per le cause ancestrali e stressanti dell’origine del problema, vedi la pagina: singhiozzo.

cromoterapia verde
In Cromoterapia Moderna, il verde brillante e puro (G 255) è senz’altro molto adatto allo scopo.

Lo si applica anteriormente esattamente nella zona che va dall’ombelico allo sterno (cioè sul plesso solare).

cromoterapia verde scuro

Se invece si vuole ottenere un effetto più profondo e che abbia risonanza anche sulla causa psichica, si può applicare una tonalità leggermente più scura: ad esempio R 65 G 124 B 7 (o simile), cioè con Verde scuro – G 124 -, acceso da un po’ di rosso – R65 – e da un pizzico di blu – B7 –

Il lampeggiamento deve avere una pulsazione media, il tempo di esposizione è di una quindicina di minuti (l’applicazione si può ripetere tre volte al giorno, distanziate di qualche ora l’una dall’altra).

Se si vuole, la prima volta, si può anche aggiungere una breve applicazione (5-10 minuti) sulla schiena, nella zona esattamente opposta a quella anteriore (in tal caso è adatto arrivare con la luce fin sotto le scapole).

Home

FacebooktwitterpinterestlinkedintumblrFacebooktwitterpinterestlinkedintumblr
google_plusgoogle_plus

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.