Krav Maga – קרב מגע

krav maga Imi LichtenfeldIl Krav Maga (קרב מגע), combattimento a contatto, è il sistema ufficiale di combattimento e autodifesa, sviluppato da Imrich Lichtenfeld, utilizzato dai reparti speciali dell’Esercito dell’I.D.F. e dalle forze dell’ordine e servizi di sicurezza.

Negli anni trenta del XX secolo, le persecuzioni naziste contro la popolazione ebrea di Bratislava imperversarono rapidamente e Lichtenfeld, assieme ad altri lottatori della sua estrazione etnica, si impegnò nell’affrontare gli aggressori.

Fu proprio questa esperienza a far capire ad Imi che la lotta di strada è una situazione ben diversa dal confronto sportivo e, in base alla pratica in queste circostanze, iniziò a sviluppare un proprio sistema di combattimento, adatto per affrontare i pericoli della vita quotidiana.

Nel 1948, divenne istruttore capo per l’addestramento fisico dell’I.D.F.

Proprio in questo periodo, Lichtenfeld, grazie alle sue esperienze di lotta maturate sia nelle competizioni sportive che per la strada, introdusse un sistema efficace e, allo stesso tempo, da apprendere in breve tempo.

Ora il krav maga viene insegnato nelle accademie dei più famosi servizi segreti (Mossad, CIA ecc.) e corpi speciali di polizia di tutto il mondo; dal 1964 è insegnato anche ai civili, per il quale l’approccio aggressivo e anticipatorio potrebbe portare a complicazioni di natura penale.

Per questo motivo, nell’ambito civile della difesa personale, il krav maga deve essere usato solo in casi estremi di pericolo per la propria vita (violenza da strada, tentativi di stupro, aggressioni a mano armata ecc.).

(Informazioni generali, immagine e scrittura tratte da Wikipedia-Imi Lichtenfeld)

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrFacebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblr

Leave a Comment