“Karate Kid” il fitness quotidiano per il benessere e la sicurezza

L’attenzione ai dettagli, la cura dei particolari nel maneggio di un’arma (da fuoco o da taglio), la sensibilità nella dinamica delle tecniche di controllo e sottomissione con leve articolari, la gestione dello stress, l’equilibrio psicofisico, sono potenziati da un insieme di esercizi che, una volta appresi, si possono praticare in gran parte anche da soli, nell’ambiente famigliare domestico, ed hanno valenza propedeutica per qualsiasi altra attività, perché l’allenamento di queste facoltà (calma, tecnica e determinazione mentale) è indispensabile in qualunque campo.

In pratica è un po’ il concetto del famoso film “Karate Kid” ma all’inverso: qui si parte dal training delle arti marziali per star bene nel quotidiano, mentre nelle versioni cinematografiche si utilizzavano dei lavori quotidiani (dare e togliere la cera, dipingere cancelli, togliersi e mettersi il giubbotto) per imparare a combattere.

Articolo correlato:

Armi – significato psicologico nella nostra cultura

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrFacebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblr

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.