Grafologia e Cromologia – il tratto grafico e il colore dello stress

grafologia e cromologia il tratto grafico e il colore dello stressVi sono delle scritture in cui lo stress si nota come “contrattura” ed altre in cui lo stress è dato indicato da slancio eccessivo.

In Cromologia indichiamo il primo tipo di carattere come un “eccesso di blu” cioè di tendenza a contrarsi verso l’interno. Il secondo tipo caratteriale è indice di un “eccesso di giallo” cioè di tendenza all’estrinsecazione.

Ecco alcuni esempi grafologici in cui si vede la contrattura (eccesso di blu) nei segni sovrapposti, scrittura chiusa, rovesciata; l’espressione affannata (eccesso di giallo) per contro si nota nelle grafie molto veloci, slanciate verso destra, con movimenti a volte scattanti in modo disarmonico:

 

Articolo correlato:

Il colore anti-stress

FacebooktwitterpinterestlinkedintumblrFacebooktwitterpinterestlinkedintumblr
google_plusgoogle_plus

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.