La via delle stelle: un viaggio nell’inconscio del tempo, del colore e del gusto

Giovedì scorso, 14 giugno, ho tenuto una conferenza al “Beena Apericena Indiano di Torino”, illustrando ad un pubblico numeroso ed interessato i miei studi olistici che comparano ogni zona del corpo alla corrispondente caratterizzazione astrologica e allo psichismo che vi è manifestato.

Dopo un breve riassunto sull’evoluzione della geometria sacra nella storia dell’umanità, ho fatto riferimento alla riflessologia, comparando la visione occidentale a quella orientale e all’I Ching, e quindi ho proposto gli schemi grafici che, come un complesso orologio astrologico, uniscono in modo armonioso: Astrologia, Cromologia, I Ching (e quindi linguaggio binario).

Vi sono stati molti interventi da parte del pubblico, il che ha permesso di approfondire in modo peculiare alcuni degli argomenti trattati.

E per concludere, un’ottima idea messa in atto dal Beena, che per l’apericena indiano ha creato un drink “Zodiac Signs”, dove la combinazione di gusto e colore è stata magistralmente eseguita, offrendo il cocktail giusto per ogni segno zodiacale.

Dato il successo dell’iniziativa, sono ora in via di programmazione nuovi incontri, a partire dall’autunno, su altri importanti argomenti.

 

 

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrFacebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblr

Leave a Comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.