Stenografia: leggere i rafforzamenti

stenografia leggere i rafforzamentiIl problema dei rafforzamenti, nei segni eseguiti a biro, non è grave, perché l’occhio dello stenografo, con l’esperienza e l’abitudine, impara a distinguere intuitivamente i tratti grafici più marcati, decifrando con semplicità i rafforzamenti.

Anche se si velocizza la scrittura, il tratto rafforzato resta comunque impercettibilmente visibile, perché a livello microscopico la mano ha comunque premuto nel modo corretto.

Ecco l’importanza di scrivere giusto, oltre che bene, perché se si è scritto nel modo corretto, seguendo il protocollo del sistema stenografico, lo stenogramma è comunque leggibile, anche se è un po’ alterato nella forza della pressione.

 

Pagina correlata:

Corso on line di Stenografia

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrFacebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblr

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.